Monete Virtuali: Cosa Sono e Come Funzionano le Critpovalute, Caratteristiche e Vantaggi

Le monete virtuali o criptovalute sono salite alla ribalta e sono sulla bocca di tutti. Data la diffusione che ne hanno dato tutti i media tradizionali e social in tutto il mondo, i loro incrementi di valore sono ormai conosciuti da tutti e non solo dagli addetti ai lavori. Cerchiamo di comprendere meglio cosa sono, come funzionano e quali sono le loro caratteristiche e vantaggi.

Le monete virtuali sono delle monete digitali dematerializzate che sono basate sul sistema della criptografia. Tale sistema ha di fatto contribuito a rendere sicure le transazioni e le operazioni di generazione di nuova moneta. Le criptovalute sono delle valute digitali create al computer risolvendo particolari processi matematici, in un’operazione chiamata mining. L’aspetto fondamentale è che queste operazioni non sono svolte e garantite da un organismo centrale, quali le banche o lo Stato, come avviene per le valute tradizionali ma sono del tutto decentralizzate con la fiducia data esclusivamente dall’uso che ne fanno gli operatori stessi. In parole povere più è utilizzata e maggiore è la sicurezza che esse acquistano. Qualsiasi utente può essere un creatore di criptovalute ed allo stesso un utilizzatore, con tutti che sono sullo stesso livello. Il modo più semplice per acquistarle è quello di farlo attraverso gli exchange specializzati in criptovalute.

Come funzionano

Le criptovalute possono essere utilizzate per effettuare dei pagamenti, oppure come forma di investimento. Data le crescita di valore di alcune di esse, questo aspetto ha destato il maggiore interesse nel grande pubblico. Come detto in precedenza le monete virtuali possono essere create da tutti gli utenti, tuttavia data la potenza e la velocità dei computer richiesta, i computer domestici difficilmente possono competere con quelli di grandi aziende che possono impiegare ingenti risorse ed hardware specifico. Se la creazione può essere difficoltosa per i singoli utenti, le operazioni di cambio e scambio con le monete tradizionali sono abbastanza semplici.

Per effettuare tali operazioni è necessario, in tutti i paesi del mondo, accedere ad una delle diffusissime piattaforme che gestiscono e facilitano le transazioni in criptovalute. Le operazioni avvengono tramite la creazione di un portafoglio virtuale (wallet) reperibile sulle maggiori piattaforme stesse, ed acquistabili con le normali monete tradizionali. I pagamenti per l’acquisto delle criptovalute possono avvenire utilizzando i normali strumenti di pagamento come bonifico o carte di credito. Allo stesso modo si potranno poi convertire le monete virtuali in moneta tradizionale in qualsiasi momento, con il reale vantaggio che tali operazioni non presentano tipicamente costi di commissioni per il cambio.

Vantaggi e prospettive future

Il vantaggio fondamentale nell’investire in criptovalute risiede nelll’essere delle valute totalmente libere e non regolamentate da interventi di autorità regolatrici. La sicurezza è data dalla quantità di scambi che gli utenti ne fanno e dai sistemi di criptografia utilizzati nella produzione e scambio. Grazie a questi ogni transazione ha un codice unico e personale difficilmente replicabile. Date le oscillazioni repentine di alcune di esse, delle quali il Bitcoin è la più famosa, gli utenti le stanno sempre più considerando di utilizzarle come strumento di valore che come mezzo di pagamento. L’attenzione di fondi di investimento riguardo le criptovalute ne hanno favorito lo sviluppo e l’allocazione, facendone aumentare il valore.

Monete Virtuali

Monete Virtuali

I rimbalzi di valore delle monete digitali hanno creato enormi aspettative di guadagno tra gli investitori, a tal punto da essere considerata una forma di investimento davvero remunerativa. In realtà se pur vi sono stati tanti casi di investitori che son diventati addirittura milionari grazie a questi investimenti, le oscillazioni repentine invitano a prestare attenzione. Molti Stati stanno monitorando il fenomeno e stanno attrezzandosi per regolare il fenomeno. Ricordiamo che tale intervento esterno farebbe cadere il principio fondativo delle stesse monete virtuali, nate libere da ogni regolamentazione esterna. Oggi rappresentano sicuramente un’ottima opportunità di investimento, ma il loro futuro è ancora tutto da scoprire. Il consiglio da dare è che si vuole investire in criptovalute è quello di farlo, cercando però sempre di diversificare l’investimento così da ridurre i rischi.

BrokerVantaggiDeposito MinimoInvesti in Criptovalute
Plus 500
www.plus500.it
Una delle migliori piattaforme di Trading al Mondo100 €
eToro
www.etoro.com
Social Trading200 €

Se sei interessato ad investire in monete virtuali leggi i nostri articoli su come fare trading di criptovalute o come investire in criptovalute.

Articoli Collegati

Stellar Lumens (XLM): Cos’è e Come Funziona la Criptovaluta Stellar, C... Il mondo delle criptovalute è davvero ampio e negli ultimi anni questo tipo di valute ha raggiunto un valore incalcolabile. Il Bitcoin è, ad oggi, una...
Quotazione Bitcoin Oggi in Tempo Reale in Dollari o Euro Oggi il bitcoin, la conosciuta moneta virtuale, è utilizzato sempre maggiormente sia per effettuare investimenti redditizi che per l’acquisto di beni ...
Ripple: Cos’è e Come Funziona questa Criptovaluta, a cosa Serve e Vant... Come altre reti prima della sua nascita, è un sistema attraverso il quale è possibile trasferire fondi in tempo reale. Si tratta principalmente di un ...

Leave a Reply

banner