Quotazione Oro in Crescita: gli effetti causati anche dai missili di Pyongyang

Quello che è successo nel mondo negli ultimi giorni ha avuto un forte impatto sul mercato dell’oro. I dati parlano chiaro: yen e oro sono in rialzo a causa della crisi coreana. L’oro per esempio, bene “rifugio” per antonomasia, balza in avanti di 0,89%, raggiungendo quota 1.341 dollari per oncia nella più delicata settimana per i mercati. Andare oltre la soglia della quotazione oro di 1.340 $ è il massimo ottenuto da settembre dello scorso anno, poco dopo la grande e inaspettata notizia di Brexit.

Hanno un peso importante, su quanto accaduto, l’ultima provocazione di Pyongyang con anche conseguenze alle relazioni diplomatiche. Il fronte politico ha dato una spinta per portare il metallo giallo in vetta nei mercati internazionali delle commodities, sui livelli massimi rispetto agli ultimi 10 mesi.


Aliquote e Scaglioni IRPEF 2018

L’IRPEF, l’imposta sul reddito delle persone fisiche, è un’imposta personale che dal 1974 i cittadini italiani sono tenuti a pagare se rientrano in determinate fasce di reddito. Si tratta di un’imposta progressiva, ovvero maggiori sono i tuoi guadagni, maggiore è la percentuale di IRPEF che devi versare allo Stato Italiano.

L’IRPEF viene calcolata in base a cinque scaglioni di reddito, dove ogni scaglione ha la sua aliquota specifica. L’imposta sulle persone fisiche è una delle principali imposte che genera gettito per lo stato. L’IRPEF 2018 indica quanto ciascun contribuente dovrà versare al fisco in base ai redditi percepiti nell’anno 2017.

Scaglioni IRPEF 2018 Aliquote

Ad oggi sono 5 gli scaglioni IRPEF in vigore con le seguenti aliquote:


Libretto Postale Smart

Il Libretto Postale Smart è una valida alternati al classico libretto postale di Poste Italiane e può essere utilizzato in forma esclusivamente digitale via web o tramite app per smartphone e tablet. Si tratta di una soluzione di risparmio offerta da Poste Italiane che per essere utilizzata richiede però l’abilitazione in un ufficio postale

Il Libresso Smart è dematerializzato, tramite la Carta Libretto Postale potrai operare su di esso senza avere il tradizionale libretto cartaceo. Per ottenerlo devi aderire all’offerta Supersmart, che può essere attivata in ufficio postale, oppure se hai attivato il servizio RPOL anche online o via AppRisparmioPostale sui tuoi device.

Puoi operare sul tuo libretto dispondendo dei girofondi dal tuo conto BancoPosta o dal libreotto ordinativo ordinario e viceversa in numerose modalità: tramite l’App Risparmio Postale, BPOL, RPOL, ATM oppure in Ufficio Postale. Potrai anche rimborsare o sottoscrivere dei buoni fruttiferi postali dematerializzati anch’essi. Il tasso di interesse offerto sul libretto smart è dello 0,05% annuo, con una tassazione del 20% sugli interessi maturati.

Investire in Orologi di Lusso

Una forma alternativa ai classici investimenti finanziari in azioni, obbligazioni, ETF, BOT ecc. può essere sicuramente l’investimento in oggetti, opere d’arte ed anche orologi di lusso. Visto il bassissimo valore dei tassi di interesse degli ultimi anni molte persone si sono dedicate alla ricerca di soluzioni alternative per investire i prori risparmi.

Tra le varie soluzioni di investimento l’acquisto di orologi di lusso può essere una valida alternativa. Gli orologi di pregio come quelli che puoi vedere sul sito www.orologipolso.org infatti conservano il loro valore nel tempo e possono essere facilmente vednibili. Oltre a ciò non hanno bisogno di particolari interventi e possono essere considerati in spazi piccoli come una cassaforte domestica. Ovviamente non tutti gli orologi sono adatti come oggetti di investimento ma bisogna fare attenzione a diversi fattori quali:

  • marca
  • modello
  • anno di fabbricazione
  • condizioni dell’oggetto
  • materiali

Gli orolodi di lusso quali Rolex o altre marche prestigiose possono mantenere o incrementare il loro valore nel tempo e quindi possono rappresentare una forma alternativa di investimento.

Nuove regole sui Buoni Pasto: ora sono moneta corrente

Arrivano nuove regole sui buoni pasto a partire dal mese di settembre 2017. In base alle necessità riconosciute dal governo, è risultato fondamentale andare a regolare l’utilizzo dei buoni con una serie di modifiche contemplate nel decreto del Ministero dello Sviluppo Economico. Fino ad oggi i ticket sono stati usati come mezzo di pagamento delle aziende (sia pubbliche che private) per dare un’alternativa valida al servizio mensa. Ora però tutto cambia!

A partire dal 9 settembre 2017 i buoni potranno essere distribuiti anche ai lavoratori che hanno un contratto part-time, per i quali di solido non si prevede la pausa del pranzo.

Ape Volontaria: ecco come andare in Pensione in anticipo

E’ stato un post di Maria Elena Boschi, sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, a confermare che il decreto sull’Ape volontaria era entrato in vigore. In questo modo, molti italiani dotati di determinati requisiti che elenchiamo di seguito, potranno sfruttare la cosiddetta pensione anticipata. Si tratta di un decreto che si rivolge solo a lavoratori dipendenti pubblici e privati, agli autonomi e coloro che sono iscritti alla gestione Separata dell’Inps.

Al momento della richiesta, sarà necessario avere almeno 63 anni di età e trovarsi a 3 anni e sette mesi dalla pensione di vecchiaia, e almeno 20 anni di contributi. Scopriamo i dettagli dell’Ape volontaria e le sue caratteristiche.

Quotazione Petrolio in Tempo Reale: Ecco come Visualizzarla

In questa pagina puoi visualizzare il grafico della quotazione del petrolio in tempo reale. Devi però sapere che esistono due tipologie di petrolio più diffuse e oggetto delle quotazioni più importanti, si tratta del WTI e del Brent. Il WTI è il petrolio estratto negli Stati Uniti, ed in particolare nello stato del Texas, il secondo viene estratto invece principalmente nel mare del Nord.

Se ti interessa investire nel Petrolio devi sapere che vi sono molti strumenti finanziari tramite i quali puoi fare i tuoi investimenti, nel caso specifico del petrolio i più comuni sono i covered warrants, i certificates e gli ETC. Se valuti che il prezzo del petrolio potrebbe aumentare nei prossimi mesi puoi valutare anche l’acquisto di azioni di aziende e gruppi petrolifici. Il prezzo e la quotazione petrolio sono influenzati da numerosi fattori, il principale tra questi è il rapporto tra la domanda e l’offerta della materia prima. Qui sotto puoi visualizzare il grafico con l’andamento del prezzo e della quotazione del petrolio oggi in tempo reale:

PostePay Saldo e Lista Movimenti, Scopri Come Visualizzarli

Se stai cercando come visualizzare il Saldo della tua carta PostePay, ed eventualmente come vedere anche gli ultimi movimenti che hai effettuato con questa guida scoprirai tutti i modi con cui puoi farlo online o tramite applicazione per SmartPhone. La carta ricaricabile PostePay di Poste Italiane è infatti un ottimo modo per fare acquisti in negozio o online minimizzando i rischi di incorrere in truffe in quanto decidi tu l’importo massimo da caricare sulla carta.

La carta PostePay come la Postepay Evolution inoltre ha il vantaggio di non necessitare di un conto corrente postale, quindi chiunque può possederne ed utilizzarne una senza la necessità di aprire un conto corrente. Il vantaggio maggiore è quello di poter effettuare acquisti sicuri via Internet. Per poter fare un acquisto ovviamente sulla tua carta devi avere il Saldo necessario per comprare il bene o servizio che desideri, quindi prima di effettuarlo ti conviene sempre verificare quanti soldi hai caricati sulla tua PostePay. Vediamo ora come puoi verificare il maniera semplice il Saldo della PostePay.

Cassetto Fiscale dell’Agenzia delle Entrate: Cos’è e a Cosa Serve, come Accedere e come Delegare l’Accesso

Il cassetto fiscale è uno strumento informatico dell’Agenzia delle entrate, dove sono raccolte tutte le informazioni fiscali di un contribuente. Ideato per agevolare i rapporti tra utenti e Agenzia, è un servizio trasparente e semplice da usare, che consente all’utente di visionare la propria posizione fiscale direttamente da casa. Aggiornato costantemente dall’Agenzia, con tutte le dichiarazioni e comunicazione inviate al contribuente, è particolarmente utile in caso di accertamenti fiscali. Il cassetto fiscale è attivo tutti i giorni, compresi i festivi e in qualsiasi ora. Escluso dalle 5 alle 6 del mattino, quando il sito è soggetto a manutenzione.

A cosa serve

Il cassetto fiscale è un servizio interattivo, attraverso il quale il singolo utente può consultare online, oltre alla propria anagrafica, i dati relativi alle dichiarazioni fiscali, ai rimborsi, ai condoni e concordati, ai versamenti eseguiti tramite Modello F24 e F23 e a quelli patrimoniali. Inoltre, può accedere a informazioni riguardanti gli studi di settore e allo stato di iscrizione al Vies, il sistema di scambio dati per le partite IVA europee.

Come Calcolare la Rata del Mutuo

Quando si parla del calcolo della rata del mutuo sorgono sempre numerosi dubbi, molte domande e tante perplessità. Senza possedere un buon programma di calcolo automatico delle rate del mutuo, eseguire i giusti calcoli potrebbe persino sembrare un qualcosa che sfiori l’impossibile. Per questo si sconsiglia di provare a calcolare la rata del mutuo autonomamente, senza utilizzare software e applicazioni esterne. Molto meglio utilizzare le calcolatrici del web, che aiutano a fare i calcoli e offrono al cliente il risultato diretto con i minimi margini di errore.

Come utilizzare le calcolatrici online?

Basta inserire l’importo del mutuo che si è già avuto o che si vuol richiedere nell’apposito spazio dedicato ai numeri. Quindi s’inserisce il tasso d’interesse annuo, se è fisso (altrimenti il calcolo diventa più complicato). Qualora il tasso d’interesse fosse variabile, bisognerebbe scegliere un altro parametro che potrebbe variare da calcolatrice a calcolatrice. Infine si somma lo spread e si clicca sul tasto “Calcola” per calcolare le rate del mutuo da pagare. L’unica accortezza a cui bisogna prestare attenzione è la durata del prestito: non bisogna sbagliarla, altrimenti il sistema potrebbe calcolare le rate in maniera errata.