Prestito BancoPosta, il Prestito Personale di Poste Italiane

Anche Poste Italiane come le Banche offre dei prestiti personali di diversa natura e tipologia. Una delle caratteristiche principali dei prestiti BancoPosta è che si possono ottenere senza essere un correntista, ovvero anche senza avere un Conto Corrente BancoPosta. Gli importi erogati vanno dai 3.000 € a salire e la durata del rimborso può variare dai 24 agli 84 mesi a seconda dell’importo e delle necessità di chi lo sottoscrive.

L’importo massimo ottenibile con un prestito è di 30.000 €, per importi superiori è necessario ricorrere ad un mutuo. Il Prestito BancoPosta può essere richiesto in qualsiasi ufficio postale italiano, tutti i giorni della settimana lavorativa più il sabato mattina. Ti consigliamo di prenotare un appuntamento con un consulente dedicato telefonando al numero verde gratuito 800.00.33.22.

Caratteristiche Principali

  • Importo Minimo: 3.000 €
  • Importo Massimo: 30.000 €
  • Durata del periodi di rimborso: da 24 a 84 mesi

Per richiedere il prestito è necessario presentarsi all’appuntamento muniti di un documento d’identità valido, documento di reddito e tessera sanitaria. Poste Italiane si riserva di richiedere ulteriore documentazione prima di erogare il prestito.

Erogazione e Rimborso

Se il prestito viene approvato esso può essere erogato direttamente sul conto corrente BancoPosta se ne hai uno, sulla carta PostePay Evolution, in contanti fino a importi di 10.000 €, su un libretto di risparmio postale e su conto corrente bancario di altra banca fino ad un importo massimo di 20.000 €.

Il rimborso avviene tramite delle rate mensili tramite addebito su conto corrente bancario o postale o carta PostePay Evolution od anche via bollettini postali. Per l’ottenimento del prestito puoi anche sottoscrivere una copertura assicurativa facoltativa che serve a garantire il rimborso del capitale residuo in caso di specifici imprevisti. Il finanziamento può anche essere estinto anticipatamente presso qualsiasi ufficio postale.

Il prestito personale BancoPosta può essere richiesto da dipendenti e liberi professionisti, per questi ultimi il prestito però non può servire per finanziare l’attività professionale ma deve essere ad uso personale.

Oltre al Prestito BancoPosta Poste Italiane offre degli altri prodotti per finanziare i tuoi progetti:

  • Prestito BancoPosta Flessibile
  • Prestito BancoPosta Consolidamento
  • Fido BancoPosta
  • Prestito BancoPosta Acquisto Casa
  • Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa
  • Mini Prestito BancoPosta
  • Prestito BancoPosta Online

 

Articoli Collegati

Prestiti tra Privati Seri e Senza Spese: Cosa Sono e Come Funzionano Il sistema creditizio si basa sul prestito, ovvero la possibilità da parte di un soggetto non in possesso di una determinata somma di danaro per acqui...
Prestiti Senza Garanzie: Cosa Sono e come Fare per Ottenerli Alla base del sistema economico e finanziario vi è il concetto del credito. Con tale termine si intende una situazione giuridica in cui viene richiest...
Cessione del Quinto dello Stipendio: le Migliori Offerte Negli ultimi anni avrai letto almeno una volta le parole "cessione del quinto", navigando sul web o sentendo delle pubblicità di prodotti finanziari n...

Leave a Reply

banner